Disabilità, il Comune investe 190mila all’anno per aiutare i ragazzi

Sono 26 i bambini e ragazzi diversamente abili seguiti dal Comune di Quattro Castella con appositi progetti di integrazione scolastica: 2 alla scuola dell’ infanzia, 11 alla scuola primaria, 6 alla scuola media e 7 alle superiori.  Grazie a un investimento annuo che si aggira sui 190.000 euro circa, il Comune garantisce ai ragazzi l’ appoggio di educatori e la fornitura di ausili e strumentazioni. A Quattro Castella non si fa solo inclusione scolastica, ma anche sociale grazie alla presenza di diverse realtà come la Tavola Armonica, il Sap e di servizi come il trasporto da e per la scuola di 8 utenti.

«Il nostro impegno è convinto e consistente – precisa il vicesindaco Tommaso Bertolini – Grazie anche alla proficua e ampia collaborazione con l’ istituto comprensivo e le associazioni di volontariato riusciamo sostenere i progetti di inclusione. Siamo e vogliamo essere un territorio che non lascia indietro nessuno».

Fonte: Resto del Carlino, 2 dicembre 2017

Annunci